Autotrasporto: circolare MIMS 27.7.2021 di proroga di abilitazioni e certificati

Logistica, infrastrutture e trasporti

A seguito della proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021 stabilito con DL 105/2021, il MIMS, con propria circolare n. 24231 del 27 luglio scorso – allegata - ha disposto nuove proroghe per i certificati di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio.

La circolare sostituisce integralmente la circolare prot. n. 14832 del 3 maggio 2021 e, con riferimento alla disciplina ADR, la circolare prot. n. 7203 del 1° marzo 2021.

Nello specifico, ha chiarito che “tutti i certificati, attestati, permessi e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e la la data del 31 dicembre 2021, conservano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza: quindi fino al 31 marzo 2022 (art. 103, comma 2, DL 18/2020, convertito con modificazioni dalla L. 27/2020) e che la prova di controllo delle cognizioni per il conseguimento di una patente di guida, la cui domanda sia stata presentata tra il 1° gennaio 2021 e la data di cessazione dello stato di emergenza, e quindi entro il 31 dicembre 2021, può essere espletata entro un anno dalla data di presentazione della domanda (art. 13, comma 6, del DL 183/2020, convertito con modificazioni dalla Legge 21/2021).

Riguardo poi, agli accordi multilaterali che l’Italia ha sottoscritto il 23 marzo scorso, ossia M333 (disposizioni in deroga per i certificati di formazione dei conducenti (CFP) necessari per il trasporto di merci pericolose) e M334 (disposizioni in deroga quanto ai certificati per i consulenti per la sicurezza), i certificati di formazione dei conducenti (CFP) e per i consulenti per la sicurezza, se in scadenza tra il 1.03.2020 e il 1.09.2020 nell’ambito dei trasporti effettuati tra gli Stati firmatari dello stesso rimangono validi fino al 30 settembre 2021 a condizione che siano superati entro il 1° ottobre 2021 gli esami prescritti per il loro rinnovo di validità.

Nel merito, la circolare riepiloga “ai fini di una univoca interpretazione ed attuazione delle norme attualmente in vigore”, i termini di proroga di validità dei documenti abilitativi alla guida (artt. 121 e 122 CDS); CQC e CFP; attestazioni sanitarie.

CIRCOLARE MIMS 27.07.2021-PROROGHE.pdf


02 agosto 2021

Condividi