Quarta Direttiva cancerogeni/mutageni

Nota Confindustria

Facciamo seguito alla precedente nostra comunicazione in Informazioni per le Imprese, Ambiente e Sicurezza, n. 3322 del 21 marzo 2022 per approfondire le  modifiche della direttiva in tema di agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro.
 
Come già esplicitato in detta informativa è stata pubblicata la direttiva 2022/431 (CMD4) del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2022 che modifica la direttiva 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un’esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro (Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 16 marzo 2022 n. L 88/1). 

La direttiva contiene numerose novità (ad esempio: l’ampliamento del campo di applicazione con l’introduzione delle sostanze tossiche per la riproduzione; valori limite occupazionali nuovi o riveduti per i composti dell'acrilonitrile, del benzene e del nichel e per 12 sostanze tossiche per la riproduzione; un elenco di azioni all'attenzione della Commissione per i prossimi anni) e dovrà essere recepita nel nostro ordinamento, modificando il D.lgs 81/08, entro il 5 aprile 2024.

In allegato una nota di commento di Confindustria che illustra l’iter legislativo della proposta e esamina le principali modifiche.

All./

nota confindustria quarta direttiva agenti cancerogeni e mutageni.pdf


03 maggio 2022

Condividi